LUCA VILLA: " DOBBIAMO CONTINUARE CON QUESTA VOGLIA E GRINTA."

03 Ottobre 2022

LUCA VILLA con la gara di Alessandria con la Juventus Next Gen, ha tagliato il traguardiìo delle 100 gare in serie C. Inevitabile, in sala stampa, chiedergli chiarezza sull’episodio del rigore.
Credo che sia evidente a tutti che il rigore non ci fosse. Io forse potevo cadere, visto che c'era stato un fallo precedente su di me, dopo non ho nemmeno visto il loro uomo: sono sincero perché avevo la testa bassa. Però non ho avuto nessun contatto con il loro attaccante. Infatti quando c'è stato il fischio pensavo stesse dando un cartellino giallo per simulazione.
Poi mi hanno confermato che hanno riguardato anche il video non c'è alcun contatto. Lui che blocca il piede e salta. Ho parlato anche con il 4.º uomo a fine primo tempo mi ha detto che anche secondo lui il rigore non era assolutamente da fischiare,
stavamo gestendo la partita
Abbiamo preso un palo, siamo arrivati spesso al cross
e a battere calci da angoli. Oggi io e Davide (Bariti) dovevamofare sia la fase difensiva che la fase offensiva, abbiamo fatto parecchi chilometri. Chiaro, poi che quando arriviamo sicuramente spesso concretizziamo poco quello che creiamo e credo che anche il secondo tempo sia stato emblematico. È chiaro che ci girano un po le scatole, perché si poteva portare a casa qualcosa in più, sicuramente per quello che si è visto in campo. Poi anche l'episodio dell'espulsione. Però non dico le gambe, però sicuramente ci ha messo un po in difficoltà perché comunque non mancava ancora.
Il recupero iniziava magari a calare quello che era un po di intensità, perché si faceva sentire la stanchezza da parte di tutte e due. Loro hanno fatto ovviamente dei cambi offensivi per cercare di vincerla, ma noi abbiamo avuto altri contropiedi dove abbiamo sfruttato male le occasioni. Poi, alla fine, su un calcio d'angolo ancora inesistente, su un loro tiro sbagliato ha dato calcio d'angolo. Da li’ è scaturita l’occasione nel finale che sarebbe stata una beffa. La juventus è una buona squadra, hanno dei buoni giocatori, però oggi credo si sia vista anche una grande Pergolettese. Dobbiamo continuare sicuramente con questo entusiasmo, con questa voglia, questa grinta, con questa intensità e potremo toglierci grandi soddisfazioni.”

SPONSOR