PRIMAVERA 3 . MODENA U19 - PERGOLETTESE U19 1 - 1

04 Novembre 2023

Primavera 3

MODENA U19 – PERGOLETTESE U19:   1 – 1
Reti: pt12’ Ori (Mo); st 42’ Sartori su rig.(Pe)(Pe)
MODENA U19: Guadalupi, Gandolfi, Vicini, Teresi (26’st Sarris), Olivieri, Ori, Barozzini (26’st Pelloni), Waibl (44’st Paglia), Brasili (26’st Zidouh), Ghillani, Oliva.
A disp. Perta, Fiorillo, Stopelli, Moratti, Diarra
All. Mandelli Paolo
PERGOLETTESE U19: Doldi, Vanazzi (25’st Cordini), Bozzuto, Tacchinardi, Pascar, Schiavini, West (30’st Bombara), Francisco (46’st Galbiati), Doldi (30’st De Santis), Raimondi, Sartori.
A disp. Modesti, Bissa, Barcilesi, Brugora, Chiriaco, Valorsi.
All. Serafini Matteo

Terzo pareggio consecutivo per 1 a 1 della Pergolettese U19. Dopo quelli casalinghi con Pro Vercelli e Lucchese, oggi è stato il Modena, a dividere risultato e posta in palio con i gialloblù cremaschi Gara sofferta per Schiavini e co, che ottengono il meritato pareggio nei minuti finali grazie a un calcio di rigore realizzato da bomber Sartori, decretato per un fallo di mano in arra su una conclusione di De Santis. Nella prima mezz’ora di gara, sono stati i modenesi ad avere in mano l’iniziativa del gioco, creando anche qualche buona opportunità per sbloccare il risultato. Già al 9’ la prima grossa occasione per il Modena con un calcio di rigore (apparso inesistente) calciato sopra la traversa da Ghillani. Dopo 3 minuti il gol del vantaggio modenese con una incornata di Ori. Al 19’ Doldi in uscita anticipa l’intervento di Brasili ed evita così il raddoppio. Il Modena insiste: cross di Gandolfi e Waibl di testa indirizza fuori. Al 40’ la prima occasione della gara per la Pergolettese. Cross di West in area dove Raimondi di testa, a tre metri dalla porta, la piazza alta. La ripresa si apre con Francisco che calcia a fil di palo. La risposta del Modena con Teresi che di testa non centra lo specchio della porta. Da lì fino al termine è tutto un monologo cremasco. Al 19’ Bozzuto serve palla a  Sartori: tiro deviato fortuitamente in angolo. Al 33’ diagonale di poco a lato sempre dell’indiavolato Sartori. Due minuti dopo è Tacchinardi ad avere la palla buona: conclusione sopra la traversa. Al 42’ la pressione dei ragazzi di Serafini ottengono il giusto premio col rigore già descritto. La Pergolettese chiude la gara in avanti e sfiora la vittoria con un colpo di testa di De Santis, nei minuti di recupero, che sfiora il palo. Pareggio finale meritatissimo che costa però la testa della classifica, su cui si sono insediate Pro Sesto (prossima avversaria sabato 11, ore 14:30) e Triestina a quota 15. Due punti sotto Pergolettese e Modena al secondo posto.

SPONSOR